Aggredito dal branco, asportata la milza a 15enne di Melito

violenza ragazzini

È ricoverato  all'ospedale "San Giuliano" di Giugliano , il 15enne di Melito che nel tardo pomeriggio di  venerdì è stato aggredito  senza apparente motivo da un gruppo di minorenni all'esterno della metropolitana di Chiaiano. Il ragazzo è stato sottoposto ad un'operazione per l'asportazione della milza.  Il 15enne era  all'esterno della stazione della metropolitana con due cugini, quando i tre  sono stati aggrediti all'improvviso da un gruppo di  ragazzini, gli altri due sono riusciti a fuggire mentre lui è stato circondato dal branco. La procura dei minori, dopo aver visionato le immagini di videosorveglianza, ha identificato e denunciato quattro minori. Nessun aiuto è stato offerto dai testimoni. 

In fila tra i poveri persone che non ci saremmo mai immaginati

Accusata di aver ucciso l'amica con il fidanzato, diventa un personaggio televisivo

Non paga e prende a martellate il padrone di casa

Arriva da Napoli un'invenzione che sta conquistando tutti