Villa Literno: migranti protestano per il tipo di accoglienza. Bloccata la strada Trentola-Ischitella

immigratiUn gruppo di extracomunitari, ospiti nel centro di accoglienza di Villa Literno, diretto dalla cooperativa Rinascente 2.0, ha avviato una protesta bloccando la strada provinciale Trentola-Ischitella.

I migranti hanno manifestato soprattutto contro i ritardi nell'ottenimento delle risposte alle loro richieste di asilo. Inoltre, gli stranieri hanno denunciato rallentamenti anche nel ricevimento dei pocket money giornalieri di 2,50 euro. Il centro in questione è tra i più grandi della zona, ed ospita  più di 250 migranti. Altri problemi si sono verificati anche in un centro di accoglienza di Casal di Principe.
Nel frattempo la Prefettura in queste ore sta valutando se risolvere il contratto con le due cooperative, poiché sarebbero emerse irregolarità in seguito ai controlli effettuati nelle strutture che  gestiscono.

Ragazzina scomparsa, la sua migliore amica: «Non ho più voglia di vivere»

Accusata di aver ucciso l'amica con il fidanzato. Esce dal carcere ed approda in tv

Maniaco adesca bambine su facebook, individuato e arrestato

Napoletani che commuovono. Una storia di solidarietà senza eguali

Non paga l'affitto, colpisce a martellate il padrone di casa