Aversa: uomo morto alla stazione. Ieri i funerali

BaraSono stati celebrati ieri mattina i funerali di Igor, il 55enne  ucraino morto al freddo nella stazione di Aversa durante la notte dell’Epifania.

 

I funerali si sono tenuti nel salone della Caritas diocesana. Da tutti è stato ricordato come un uomo gentile, riservato, dignitoso anche nella sua povertà. Una persona perbene che grazie al suo modo di fare, sempre cortese, aveva conquistato l'affetto di tanti aversani.

Ragazzina scomparsa, la sua migliore amica: «Non ho più voglia di vivere»

Ladro rapina e accoltella la vittima

Accusata di aver ucciso l'amica con il fidanzato. Esce dal carcere ed approda in tv

Maniaco adesca bambine su facebook, individuato e arrestato

Napoletani che commuovono. Una storia di solidarietà senza eguali

Non paga l'affitto, colpisce a martellate il padrone di casa