Abusivismo edilizio: arrivano le ruspe. Avviata la demolizione di un immobile

ruspaQuesta mattina sono state avviate le operazioni di demolizione di un fabbricato abusivo, situato nel comune di Casal di Principe, in corso di ultimazione.

Per l'immobile non autorizzato era stata emessa - dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere - una sentenza definitiva di abbattimento.

La misura, spiega la Procura è finalizzata: «A riaffermare la legalità in un'area devastata dalle costruzioni realizzate in violazione di vincoli urbanistici».

L'edificio abusivo, oggetto della misura, è costituito da: una cantina, un piano rialzato, un primo piano di circa 120 metri quadrati, il tutto edificato in una zona coperta da vincolo sismico e da vincolo di inedificabilità, così come disposto dal piano regolatore generale.

Orrore a Casal di Principe: si ribella alla rapina, il ladro gli taglia la mano

Famiglia vive tra topi e rifiuti, volontari intervengono a salvarli

Le donne del clan scoperte grazie agli inciuci e alle invidie tra cognate

Adesca ragazzine sui social, arrestato maniaco per pedopornografia