Pagina Sport

Un altro scontro al vertice per Genesis mobile atellana, al Palalettieri c’e’ Teramo.

Ritorna al Palalettieri la Genesis Mobile Atellana Handball, dopo due trasferte consecutiv...
Un altro scontro al vertice per Genesis mobile atellana, al Palalettieri c’e’ Teramo.

Primo evento ‘sport fair-play e legalita’ con Luigi Leonardi testimonial all’istituto ‘Parente’

Primo appuntamento con Luigi Leonardi e l’evento ‘Sport, fair-play e legalità’, organizzat...
Primo evento ‘sport fair-play e legalita’ con Luigi Leonardi testimonial all’istituto ‘Parente’

All Blacks Taekwondo Open 2017 Monte Porzio: il ruggito di Caputo, decimo oro nell’anno solare

Taekwondo

10 medaglie oro ottenute vincendo 40 incontri nell’anno solare. Sono numeri da capogiro quelli del teverolese Giuseppe Caputo, prodigio della palestra “Blue World” di Teverola, che, in occasione dell’evento sportivo “All Blacks Taekwondo Open 2017” (tenutosi nei giorni sabato 2 e domenica 3 dicembre in Monte Porzio, nelle Marche), ha conseguito il decimo gradino più alto del podio nell’anno corrente. Successi a cui vanno aggiunti anche un argento e due riconoscimenti di bronzo.

 

Sono stati due i combattimenti disputati da Caputo. Il primo è stato vinto con un K.O. successivo ad un calcio circolare rifilato all’avversario, che ha costretto quest’ultimo al ritiro dal tatami. Nel secondo match, invece, Giuseppe, dopo una fase di attento studio del rivale, ha conquistato la vittoria dando prova di tutta la sua qualità e della sua esperienza. E’ sicuramente un anno indimenticabile per l’undicenne, che, nella giornata di sabato, ha preso parte ad uno stage dal titolo “Giovani Leoni”, nella città di Santa Marinella, in provincia di Roma, dove ha fatto da coach ai giovanissimi presenti.

 

“Siamo contenti per il risultato ottenuto – dice il papà/allenatore Gaetano Caputo -. Giuseppe si è ripreso dagli acciacchi che, ultimamente, l’avevano tormentato, imponendo tutte le sue capacità ai due avversari. Si tratta dell’ennesimo premio per il lavoro che quotidianamente svolgiamo in palestra a Teverola. Siamo pronti ad affrontare nuove sfide con la consapevolezza che c’è tanto da migliorare ancora, ma che nulla ci fa paura”.