Blitz a Giugliano: pregiudicato si nascondeva in un cassettone, arrestato dai carabinieri

carabinieri perquisizione domiciliareI carabinieri di Giugliano, hanno individuato presso la sua abitazione in via Eduardo Scarpetta, zona Casacelle, un pregiudicato di 42 anni.

L'uomo è stato trovato dai militari dell'arma nascosto in un cassettone di un armadio collocato nella camera da letto. Una volta scoperto, non ha opposto resistenza e si è consegnato ai carabinieri.

Il 42enne deve espiare una condanna di un anno e 5 mesi di reclusione, perché ritenuto colpevole di evasione, resistenza a pubblico ufficiale, false dichiarazioni e rapina aggravata.

I fatti sono stati commessi a Napoli e nel giuglianese tra il 2011 e il 2015. Il pregiudicato è stato richiuso nel carcere di Poggioreale.