A Palazzo Parente "L'insana improvvisazione di Elia Vettorel"

libro

Sabato pomeriggio a Palazzo Parente la giovane scrittrice Anemone Ledger ha presentato il suo libro "L'insana improvvisazione di Elia Vettorel". Il romanzo è un horror intrigante, in cui il presente si concatena con il passato e con gli eventi che si svolgono nell’universo del protagonista. Sul filo della tensione Elia Vettorel, che è cresciuto in orfanotrofio, cerca amore ma finirà per commettere un delitto. L'evento si inserisce nel Salotto del Festival Cimarosa, rassegna letteraria e culturale che accompagna gli appuntamenti musicali dell'Associazione Gaetano Parente, in quello che fu lo storico palazzo del primo sindaco di Aversa dopo l'unità. Sono intervenuti alla presentazione il giornalista Salvatore de Chiara e la scrittrice Francesca Liquori.