Orta di Atella: ragazzino aggredito dal branco con coltelli e tirapugni

coltello pericoloUn vergognoso episodio si è verificato ad Orta di Atella, dove un ragazzino di dodici anni è stato bullizzato dai suoi coetanei. A denunciare l'accaduto la mamma della giovane vittima, che ha reso noto i fatti di violenza a cui è stato sottoposto il figlio.

Il dodicenne è stato accerchiato da una baby-gang composta da sette adolescenti, con coltelli e tirapugni in mano. Sul caso indagano gli inquirenti.

Intanto, continua la paura per i fenomeni di bullismo che non si placano e sono molti i genitori che temono per l'incolumità dei propri figli.