Agente eroe di Aversa salva 53enne che tenta il suicidio, lanciandosi nel Volturno

uomo acquaIeri pomeriggio Ciro Bazzicalupo di Aversa, agente della polizia penitenziaria, ha salvato la vita ad un 53enne di Capua, che ha tentato il suicidio.

L’agente era con i colleghi di lavoro, di ritorno dal tribunale di Carinola, quando ha notato l’uomo sporgersi minacciosamente dalla balaustra del ponte e lanciarsi nelle fredde acque. Bazzicalupo senza esitare si è gettato dal ponte sopra il Volturno, ed è riuscito a trarre l’uomo in salvo portandolo fino a riva, dove poi sono intervenuti i soccorsi, i quali hanno provveduto a trasportare lo sventurato in ospedale.

Il 53enne, con seri problemi di disabilità mentale, era ricoverato presso un centro di accoglienza nella città di Capua.