Pagina Attualità

Aversa: bambino cade dal balcone, salvo per miracolo

Ieri sera, intorno alle 22:00, un bambino di 10 anni è precipitato dal balcone di un'abita...
Aversa: bambino cade dal balcone, salvo per miracolo

Aversa: commerciante picchiato a sangue, condannato 19enne nigeriano

Ieri, il GIP del Tribunale di Napoli Nord di Aversa ha condannato a 3 anni e 3 mesi un 19e...
Aversa: commerciante picchiato a sangue, condannato 19enne nigeriano

San Cipriano d’Aversa: perseguita la compagna, arrestato 53enne

I Carabinieri di San Cipriano d’Aversa hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione...
San Cipriano d’Aversa: perseguita la compagna, arrestato 53enne

Tangenti per porti d'arma, cinque arresti. In galera anche un avvocato di Parete

Il tribunale di Napoli Nord ha emesso cinque ordinanze di custodia cautelare per altrettan...
Tangenti per porti d'arma, cinque arresti. In galera anche un avvocato di Parete

Frattamaggiore, la villa comunale in Via Sossio Vitale

frattamaggiore villetta via sossio vitale

Lo scorso 1° agosto è stata inaugurata la villa comunale di Via Sossio Vitale a Frattamaggiore.  Un altro spazio verde nella città di Frattamaggiore, un’altra area strappata al cemento e restituita alla collettività. Dopo la volta della Villa di Via Siepe Nuova è stato ridato alla città lo spazio verde di Via Sossio Vitale, alla presenza del Sindaco Marco Antonio Del Prete e di Don Nicola Barbato, Parroco della Chiesa Maria Ss. Annunziata E S. Antonio
La villa è situata all’interno del quartiere periferico, al confine tra Frattamaggiore e Cardito, che rivitalizzerà un’intera area. L’area, attrezzata con piante e panchine, sarà un punto di ritrovo e di socialità. Inoltre, la particolarità è costituita da una fontana a pavimento. Un tipo di fontana, detta anche specchio d'acqua, costituita da una superficie piana ricoperta da pochi centimetri d'acqua con una canaletta perimetrale nascosta.
“Tenevamo tantissimo alla apertura di questa villetta durante il periodo estivo – sostiene il Sindaco Marco Antonio Del Prete – in modo tale da permettere una più ampia fruibilità da parte dei residenti. Abbiamo preso un impegno con i cittadini e l’abbiamo mantenuto, a dimostrazione di quanto questa amministrazione tenga all’ambiente ed al verde pubblico. Adesso, nel rispetto dei ruoli, tocca ad ognuno di noi tutelare questo spazio, perché, non mi stancherò mai di ripeterlo: ognuno deve considerare il bene comune come proprio ed averne cura”.