Pagina Sport

Team Altamura - Aversa Normanna 4-0

TEAM ALTAMURA (4-4-2): Morelli 6.5, Montemurro 7 (24' st Disenso 6), Gambuzza 6 (17' st Ca...
Team Altamura - Aversa Normanna 4-0

Nardò - Frattese 0-0

NARDO (4-3-3): Cavana 6, Trinchera 6, Caporale 6, Filosa 6.5, Mangione 5.5 (17' st Bologne...
Nardò - Frattese 0-0

Alla Romeo Normanna Aversa Academy il palleggiatore Davis Krumins

Krumins davis

Senza sosta il mercato della Romeo Normanna Aversa Academy, che mette a segno un altro prestigioso colpo. L’elevata qualità del roster a disposizione di coach Scappaticcio è rafforzata dall’arrivo di un atleta che ha acquisito le capacità ed l’esperienza di chi ha calpestato taraflex di elevato livello. L’acquisto del palleggiatore Davis Krumins è la ciliegia su una torta già ben guarnita dai dirigenti della società normanna. Classe 1990 per 195 cm di altezza, nato a Riga in Lettonia ma naturalizzato italiano, Davis arriva ad Aversa dopo aver ottenuto la promozione in A2 con la Pallavolo Massa ma soprattutto dopo una lunga sequenza di campionati nella massima serie. Cresciuto nelle giovanili del Modena Volley, esordisce in A1 nel 2006/2007 con la squadra emiliana. Nel 2008/2009 il passaggio in A2 all’Edilesse Cavriago, l’anno successivo il ritorno in A1 con l’Acqua Paradiso Monza. Due stagioni con i brianzoli e la cessione alla Cassa Rurale Cantù. Ancora A1 a Castellana Grotte (con i pugliesi per la prima volta nei play off scudetto) e il rientro a Casa Modena nel 2013/2014. A gennaio 2014 di nuovo Monza e nella stagione successiva in A2 con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, allenata da Paolo Tofoli. Nel 2015/2016 è la volta della Ninfa Latina, con la quale arriva ai quarti di finale dei play-off scudetto. Nel 2007 disputa il Campionato Europeo con la Nazionale prejuniores e l’anno successivo viene confermato nella Nazionale juniores. Inoltre, ha fatto parte della Selezione Nazionale Under 23 di Lega 2010 e 2011. “Sono entusiasta di affrontare questa nuova avventura con la Romeo Normanna”, ammette senza mezzi termini Davis. “A parlarmene per primo è stato Lorenzo Bonetti, che mi ha trasmesso la voglia di partecipare ad un progetto ambizioso e vincente, costruito con serietà per raggiungere obiettivi importanti. Poi c’è stato anche l’arrivo di Bobo Corti, insieme al quale ho vinto il campionato nella scorsa stagione a Massa. E’ importante per chi sta in regia avere un’ottima intesa con l’opposto, quindi partiamo avvantaggiati. Metteremo in campo le nostre abilità per ripetere quanto fatto a Massa, con tutta la grinta e l’impegno necessario. Non mi piace tanto parlare di me, dei miei pregi e dei miei difetti ma di una cosa sono sicuro: odio perdere. Sono un tipo molto combattivo e in campo do tutto me stesso”. Davis è ora impegnato nel Campionato Italiano di beach volley, che in questo fine settimana fa tappa nella splendida località cilentana di Casal Velino. “E’ un ottimo modo per mantenersi in forma e, allo stesso tempo, divertirsi”, conclude il neo acquisto gialloblu.