Arrestato 62enne di Giugliano. Stava appiccando un rogo tossico nel suo terreno

fuoco rogo ecoballeUn 62enne di Giugliano, è stato colto in flagranza di reato mentre tentava di appiccare un incendio con materiale altamente tossico.

 

L’uomo è stato sorpreso dalle forze dell’ ordine su un terreno agricolo di sua proprietà a Terzigno, mentre dava alle fiamme mobili in disuso, indumenti e plastiche di vario tipo.

Colto in flagranza di reato, il piromane è stato arrestato per combustione illecita di rifiuti speciali, mentre il terreno su cui avveniva il fatto è stato sottoposto a sequestro, in attesa dei rilievi del personale dell’Arpac.

Il 62enne è stato ristretto ai domiciliari.