Choc nell’Aversano: Angela Picone trovata morta tra Casaluce e Teverola

Angela PiconeQuesta sera il corpo senza vita di Angela Picone, la 22enne scomparsa la scorso 13 luglio, è stato ritrovato nelle campagne tra Casaluce e Teverola. Si concludono nel peggiore dei modi le ricerche della giovane, trovata dai volontari che da giorni la stavano cercando, impiccata ad un albero sulla provinciale che collega i due comuni dell’Aversano.

Inizialmente il padre di Angela aveva escluso che potesse trattarsi della figlia per via del colorito molto scuro, ma l’abbigliamento è risultato corrispondente a quello indossato dalla ragazza nel giorno della scomparsa.

Vicino al corpo é stata rinvenuta anche la borsa nella quale la 22enne casalucese, avrebbe custodito la cordicella con cui avrebbe compiuto l’estremo gesto.

Una prima ipotesi investigativa ipotizza infatti un suicidio, anche se si indaga a 360 gradi e non si escludono per il momento altre piste.

Angela lascia la sorella, il padre, camionista, e la mamma casalinga. Lei lavorava in un supermercato dove si stava recando la mattina del 13 luglio, in sella alla sua bicicletta, prima di sparire nel nulla.

Sul luogo della tragedia sono giunti i carabinieri della stazione di Teverola, gli uomini della scientifica per i rilievi del caso, il magistrato di turno e il medico legale. L'esame autoptico chiarirà la causa che ha determinato il decesso. 

NOVITÀ SULLA SCOMPARSA DI ANGELA PICONE, GIUNTA UNA SEGNALAZIONE

CASALUCE: ANGELA PICONE SPARITA NEL NULLA. I FAMILIARI DELLA 22ENNE CHIEDONO AIUTO