Caso Consip: domiciliari per Alfredo Romeo, si attende braccialetto elettronico

Alfredo RomeoSono stati disposti i domiciliari per Alfredo Romeo, l'imprenditore di Cesa arrestato il primo marzo scorso con l'accusa di corruzione insieme all'ex dirigente Consip, Marco Gasparri.

Romeo al momento è ancora detenuto nel carcere romano di Regina Coeli in attesa che sia disponibile il braccialetto elettronico, dopodiché avverrà il trasferimento ai domiciliari.

INCHIESTA CONSIP: INDAGATI HENRY JOHN WOODCOCK E FEDERICA SCIARELLI

CASO CONSIP: PM, NO ALLA SCARCERAZIONE DI ALFREDO ROMEO. L’IMPRENDITORE: "LE GARE SONO TUTTE TRUCCATE"