Pagina Attualità

Paura a Giugliano: continuano le rapine in successione

Si è verificata un'altra rapina nel comune di Giugliano, dove questa volta a pagare le spe...
Paura a Giugliano: continuano le rapine in successione

Allerta meteo: disagi a causa delle forti raffiche di vento

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per for...
Allerta meteo: disagi a causa delle forti raffiche di vento

Gioia a Parete: il piccolo Luigi non rischia più la vita

Luigi Pellegrino, il ragazzino di 14 anni colpito alla testa il giorno della vigilia di Na...
Gioia a Parete: il piccolo Luigi non rischia più la vita

Inseguimento tra Aversa e Lusciano: ruba auto di un ragazzo di San Marcellino e scappa

Un 34enne di Castel Volturno è stato arrestato ad Aversa in flagranza di reato per furto a...
Inseguimento tra Aversa e Lusciano: ruba auto di un ragazzo di San Marcellino e scappa

Frattamaggiore – Orta di Atella: medici dimenticano drenaggio nella pancia di un 31enne

ospedale simboloG.D.A., 31enne originario di Frattamaggiore e residente ad Orta di Atella, ha visto la sua vita sconvolta da un calvario durato ben 15 anni, a causa di un'operazione. Il giovane, nel 2002 è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere l’appendicite in peritonite, durante il quale i medici hanno dimenticato un drenaggio nella pancia.

 

Il paziente, che in principio non ha avvertito alcun sintomo, dopo un paio di anni ha iniziato ad accusare dolori all’addome. Preoccupato dalle fitte ha eseguito delle analisi che non hanno portato ad alcun risultato. Solo dopo 15 anni e 7 ricoveri al pronto soccorso, l'uomo, ormai 31enne, ha scoperto la presenza del drenaggio lasciato nella sua pancia.

Il corpo estraneo è stato finalmente rimosso, ed ora il paziente è in via di guarigione, ma dopo anni di sofferenze ha deciso di muoversi legalmente contro i sanitari distratti che adesso, come ha riferito il suo avvocato dovranno "assumesi sia le responsabilità civili che penali".