Aversa: infermiere molesta una paziente. Già denunciato in passato

moscatiUna ragazza sarebbe stata molestata da un infermiere nell’ospedale di Aversa, a raccontare la terribile storia il fratello della giovane durante la diretta della trasmissione radiofonica “La Radiazza”, condotta da Gianni Simioli. Il fratello della vittima, ha spiegato l’incubo vissuto dalla giovane ricoverata presso il nosocomio normanno.

Da quanto denunciato la paziente intorno alle 2.30 del mattino, chiese una coperta ad un infermiere del reparto, il quale dopo avergliela procurata, intimò al fratello di uscire dalla stanza, in quanto non era possibile soffermarsi.

Il ragazzo insospettito dal modo di fare dell'infermiere, rimase fuori dall'uscio notando che il sanitario aveva iniziato a palpare la sorella nelle parti intime, in modo insistente e frenetico. Il giovane - così come riportato - chiamò immediatamente la guardia giurata mettendo al corrente della terribile violenza a cui era stata costretta la sorella. Subito dopo il ragazzo ha anche provveduto a sporgere denuncia al commissariato di polizia di Aversa, nei confronti dell’uomo. Da quanto è emerso l’infermiere avrebbe già altre denunce a suo carico per gli stessi identici motivi, fino ad ora però, non è stato mai rimosso dal suo incarico.