Pagina Cultura

Intitolato a Fausto Mesolella il premio della critica del Bianca d’Aponte – Città di Aversa

Da quest'anno sarà intitolato a Fausto Mesolella, scomparso nella primavera scorsa, il pre...
Intitolato a Fausto Mesolella il premio della critica del Bianca d’Aponte – Città di Aversa

Il film Gramigna in concorso al David giovani, esce nelle sale il 23 novembre

Gramigna del regista Sebastiano Rizzo, in uscita al cinema dal 23 novembre, liberamente t...
Il film Gramigna in concorso al David giovani, esce nelle sale il 23 novembre

Arriva la fiction sul boss latitante Michele Zagaria, "Sotto copertura" con Alessandro Preziosi

Arriva la seconda stagione di “Sotto Copertura”, dal 16 ottobre in prima serata su Ra...
Arriva la fiction sul boss latitante Michele Zagaria,

"Gramigna" il film girato ad Aversa sulla storia di Luigi Di Cicco, candidato al premio David Giovani

Gramigna del regista Sebastiano Rizzo, in uscita al cinema dal 23 novembre, libe...

Aversa: parte il Festival della Lettura, tre giorni di eventi con tanti ospiti

libroDal 9 all’11 giugno, ad Aversa, Palazzo Parente ospiterà la prima edizione del Festival della Lettura, rassegna di autori e testi letterari curata dalla giornalista Ilenia Menale. L’evento è stato promosso dall’Associazione Gaetano Parente, dall’Associazione Democrazia e Territorio, dal Centro Unesco di Caserta, dalle associazioni Giardino degli Aranci e Sapori&Dintorni, con il patrocinio del Comune di Aversa e del Consiglio Regionale della Campania.

Il programma degli autori che si susseguiranno nasce dall'esigenza e dalla volontà di divulgare e promuovere la cultura ad Aversa, coinvolgendo i  giovani autori del territorio che si cimenteranno in diversi argomenti, dal fantasy all’attualità. L’evento si aprirà venerdì 9 giugno, alle ore 17.00, con una assemblea sul turismo, dal titolo “Fare cultura, obbiettivo turismo”, organizzata da Antonio Santi, Presidente dell’Associazione G. Parente,  e Rachele Arena,  direttrice ella biblioteca del Dipartimento di Architettura dell’ Università "Luigi Vanvitelli", nel corso della quale verrà presentata una proposta di manifesto unitario sul turismo ad Aversa, ed alla quale hanno aderito numerosissime associazioni cittadine. All’assemblea interverranno anche il Sindaco di Aversa de Cristofaro, il consigliere regionale Gennaro Oliviero, la professoressa Jolanda Capriglione, il professor Stefano Borsi, il magistrato Nicola Graziano e numerosi rappresentanti di enti ed associazioni attive nel coordinamento e nella promozione delle attività turistiche. La serata di venerdì si concluderà con il concerto sotto le stelle degli alunni del Liceo Musicale “Cirillo”, alle 20.00, seguito da una cena-buffet. La giornata di sabato 10 giugno sarà invece interamente dedicata al mondo dei libri, si inizia alle 10.00 con "Binario 24”, di Mario Schiavone, per poi continuare alle 11.00 con l’intervento dei ragazzi del laboratorio CrossMedial del Liceo “Fermi”, guidati dalla preside Adriana Mincione. A seguire, alle 11.30, sarà presentato il libro “Il Quinto Angelo” di Davide Cacace, moderato da Salvatore de Chiara,  alle 16.30 Pino Tartaglia presenterà “Rosa carne” di Fiorella Corrado, alle 17. 30 Rosanna Marino introdurrà “Società fusa” di Tonia Bardellino e Alessandro Meluzzi. Alle 18.30 sarà ospite d’onore l’ambasciatore dell’Iraq in Italia, S.E. Ahmad Bamarni, a discutere con Ilenia Menale del libro “La Guerra oltre la notizia”, mentre alle 19.30 Vittorio Gatto presenterà il suo “Al di là della barricata” con Luisa Motti.  Il gran finale è previsto per la mattinata di domenica 11 giugno, alle ore 10.30, quando lo scrittore Maurizio De Giovanni incontrerà i lettori nel cortile di Palazzo Parente.  A fare da prologo e contorno al Festival una mostra fotografica sui siti UNESCO ospitata nei saloni di Palazzo Parente, e la presenza dei piccoli ambasciatori Unicef. Media partner dell’evento: Radio Aversa, che intervisterà in esclusiva gli autori al termine dei lori interventi, e L’Eco di Aversa. Ha dichiarato la curatrice della rassegna Ilenia Menale: "Il Festival della Lettura è una bella occasione per il rilancio della cultura e per dar ancora più valore al nostro territorio. Tutti gli autori, infatti, sono giovani partenopei scelti con cura, che ringrazio da subito per aver accettato l’invito. Momento importante sarà, sabato 10 giugno, la presenza dell’Ambasciatore dell’Iraq che, in qualità di giornalista, ho conosciuto e ci ho tenuto ad invitare per accompagnare il mio libro e fare il punto della situazione sulla presa di Mosul.  Le giornate saranno animate dagli studenti-giornalisti del Laboratorio di Giornalismo Cross Medial, del  Liceo Scientifico  Fermi, che parteciperanno agli incontri con domande e letture. Ringrazio Antonio Santi e Rachele Arena per aver curato la giornata introduttiva del Festival sul Turismo e tutti coloro che sostengono fermamente questo evento."