Pagina Attualità

Paura a Giugliano: continuano le rapine in successione

Si è verificata un'altra rapina nel comune di Giugliano, dove questa volta a pagare le spe...
Paura a Giugliano: continuano le rapine in successione

Allerta meteo: disagi a causa delle forti raffiche di vento

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per for...
Allerta meteo: disagi a causa delle forti raffiche di vento

Gioia a Parete: il piccolo Luigi non rischia più la vita

Luigi Pellegrino, il ragazzino di 14 anni colpito alla testa il giorno della vigilia di Na...
Gioia a Parete: il piccolo Luigi non rischia più la vita

Inseguimento tra Aversa e Lusciano: ruba auto di un ragazzo di San Marcellino e scappa

Un 34enne di Castel Volturno è stato arrestato ad Aversa in flagranza di reato per furto a...
Inseguimento tra Aversa e Lusciano: ruba auto di un ragazzo di San Marcellino e scappa

Assenteismo a Casapesenna: tre vigili urbani condannati per truffa ai danni dello Stato

La legge è uguale per tuttiTre vigili urbani di Casapesenna sono stati condannati, in primo grado, a tre anni e l’interdizione dai pubblici uffici per truffa ai danni dello Stato.

 

Le indagini, coordinate dalla procura e condotte dalla polizia hanno permesso di accertare come i tre indagati, dopo avere effettuato il breve servizio di vigilanza e viabilità nei pressi delle scuole, arbitrariamente non proseguivano le analoghe attività nei luoghi loro assegnati con formale ordine di servizio del loro comando.

Le indagini sono state condotte attraverso pedinamenti e mediante installazione di sistemi di localizzazione gps sulle autovetture private dei vigili, che hanno permesso di rilevare come gli stessi quotidianamente, a bordo dei loro veicoli, abbandonavano oppure non assumevano il servizio nei luoghi stabiliti con l’ordine giornaliero del comando.

Gli accertamenti degli investigatori sono stati poi estesi allo stato di servizio degli indagati, così è emerso come al comando dei vigili urbani di Casapesenna da anni non venivano svolte le ordinarie attività di controllo alla viabilità, né elevate contravvenzioni per violazioni al codice della strada, né tantomeno effettuate ispezioni amministrative e ad eventuali cantieri edili aperti nel territorio.