Casal di Principe: nel giorno del ricordo di don Diana, scarcerato il fratello del boss Michele Zagaria

Don Peppe DianaIeri a Casal di Principe è stato ricordato Don Peppe Diana, il parroco ucciso 23 anni fa dalla camorra. Durante l'anniversario dell'assassinio del prete simbolo della lotta alla criminalità organizzata è stato scarcerato Carmine Zagaria, fratello del boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria. Carmine Zagaria è tornato in libertà perché ha finito di scontare la pena a 8 anni di carcere per associazione mafiosa.

A suo carico non ci sono altre pendenze, se si esclude l'appello promosso dalla Dda contro l'assoluzione ricevuta nel processo per l'estorsione all'imprenditore Roberto Battaglia. Il fratello del capoclan, qualche mese fa, è stato inoltre assolto nell'ambito del processo per le infiltrazioni del clan Zagaria nel centro commerciale Jambo di Trentola Ducenta.