Continua "ArditaMente Donna" ad Aversa

ArditamenteDonnaGrande successo per la mostra di Nicoletta Francia "ArditaMenteDonna” alla libreria "Il Dono" in piazzetta Don Diana ad Aversa. Solo nella giornata inaugurale sono stati oltre 300 i visitatori. La mostra è stata protratta per interesse fino al 26 marzo, intanto continuano le visite guidate e le lezioni di riciclo creativo da parte dei volontari della libreria.

I lavori della Francia suscitano curiosità e stupore, per l'innovativa tecnica costruttiva delle silhouettes, tutte confezionate con materiale povero ma arricchito dalla vivace fantasia dell'autrice, e per l'eccezionale perizia nel mettere insieme idee e originalità della composizione. Nicoletta sa colpire al cuore con particolari che parlano di emozioni profonde. Alcuni dettagli sono quelli che suscitano una empatia immediata. La statuetta ad esempio di Anna Frank, pur essendo priva della figura della protagonista, colpisce per i dettagli dei bossoli, dell'altalena, del palloncino che rinviano emotivamente al diario della sfortunata ragazza ebrea. Il top per eleganza invece alle due statuette di Lady C. e di Mariposa che sembrano essere il prototipo delle donne emancipate, sicure di se stesse e del loro fascino. Estremamente raffinata nei ricami della veste la statuetta di Maria Teresa d'Austria, che nasconde sotto la gonna un fiasco, elemento che dà volume al manufatto. Nel corso della giornata internazionale della donna dell'8 marzo, che ha visto la presenza di ben dodici associazioni femminili cittadine, per un reading letterario sul tema de "L'arte nell'essere donna", il numeroso pubblico che ha affollato la libreria, ha potuto anche attraverso la personale guida dell'autrice ammirare anche altri particolari con delucidazioni più esaurienti sui materiali usati e sui motivi ispirativi della scelta delle 15 eccellenze femminili.