Pagina Attualità

Casal di Principe: tenta rapina alle poste con un taglierino

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Casal di Principe, hanno arrestato, in flagranza del reat...
Casal di Principe: tenta rapina alle poste con un taglierino

Lusciano: disabile accusato di omicidio della madre, annullato arresto

Giovedì pomeriggio i giudici della X sezione del Tribunale del Riesame di Napoli ha...
Lusciano: disabile accusato di omicidio della madre, annullato arresto

Tragedia a Lusciano: muore sul campo di tennis durante una partita

Ieri pomeriggio, intorno alle 16, Luciano A., 68 anni, è morto sul campo da gioco d...
Tragedia a Lusciano: muore sul campo di tennis durante una partita

Aversa: morte operaio di Orta di Atella. Tre persone indagate

Il pm, Diana Russo, incaricato delle indagini sulla morte dell’operaio Dominico Iovi...
Aversa: morte operaio di Orta di Atella. Tre persone indagate

Terra dei Fuochi, politica e camorra. Il pentito Perrella: "Faccio una telefonata con il viva voce e sentite"

Nunzio PerrellaL'ex collaboratore di giustizia Nunzio Perrella, ieri durante la presentazione del libro "Oltre Gomorra" di Paolo Coltro alla Reggia Vanvitelliana, ha parlato delle sue denunce e della collusione tra politica e criminalità organizzata che ha prodotto il fenomeno "Terra dei Fuochi". Il pentito ad un certo punto del suo intervento, ha affermato: "Adesso faccio una telefonata davanti a voi con il viva voce e vi dimostro che non è cambiato niente", destando sconcerto in sala. Presente l'ex procuratore di Napoli Giandomenico Lepore, era atteso anche il governatore della Campania, Vincenzo De Luca,  ma non si è presentato.