Pagina Curiosità

Frattamaggiore celebra il “Giorno del Gioco”

Mercoledì, presso l’I.C. 3 Giulio Genoino, si è tenuta la prima edizio...
Frattamaggiore celebra il “Giorno del Gioco”

Casal di Principe: Carlo 80 anni va ad "Uomini e Donne" per trovare l'anima gemella

Carlo Scalzone, celibe 80enne casalese ha deciso di partecipare alla nuova stagione della...
Casal di Principe: Carlo 80 anni va ad

Romeo Normanna: dal prossimo match si può vincere week-end gratuito per tre persone

AVERSA – Un’occasione unica per trascorrere una vacanza spensierata, un fine s...
Romeo Normanna: dal prossimo match si può vincere week-end gratuito per tre persone

Il cardinale Sepe interviene sul passaggio di Higuain alla Juve

Sepe cardinale"Higuain? Non tutto il male viene per nuocere. Tutti sono utili, nessuno è indispensabile. Ora è possibile fare una formazione ancora più forte. Il Napoli può competere con tutte le squadre". Lo ha detto il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, a Dimaro, località trentina sede del ritiro della squadra partenopea. Sepe considera l'allenatore Maurizio Sarri "quasi come un santo", ha detto che "fa miracoli, - sottolineando che - nella scorsa stagione è stato il migliore allenatore della serie A". "Il rendimento del Napoli – ha detto il presule - è stato sempre un crescendo e ora ci manca solo il primo posto. Presidente vogliamo lo scudetto". Poi parlando del capitano Hamsik ha detto "La cresta è il simbolo di chi vuole vincere. Gliel'ho detto, ha grandi responsabilità: è capitano e un grande giocatore". "Il calcio ha la funzione di rendere felici i napoletani. Non è solo un fatto di tecnica ma di sentimento. Per questo il calcio può aiutare a superare anche le divisioni religiose", ha detto il Cardinale