Pagina Attualità

In casa del maresciallo dei carabinieri arrestato, trovati anche atti su uomini delle istituzioni

carabinieriNel corso della perquisizione eseguita dai carabinieri di Caserta, nell'appartamento ad Orta di Atella, del maresciallo dell'Arma, arrestato nell'ambito di una indagine della Dda sulla consegna di atti coperti dal segreto all'ex parlamentare del Pdl Nicola Cosentino, è stato sequestrato un archivio costituito da atti di inchieste giudiziarie e un carteggio in cui vi sarebbero anche riferimenti a esponenti delle istituzioni.

Il materiale è ora al vaglio degli investigatori, coordinati dai pm della Dda di Napoli Fabrizio Vanorio e Alessandro D'Alessio e dal procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli. 

ARRESTATO MARESCIALLO DEI CARABINIERI, AVREBBE CONSEGNATO A COSENTINO DOCUMENTI RISERVATI CONTRO CESARO