Due rapine in poche ore. Ragazzo si ribella a rapinatore giuglianese

Ieri mattina sulla circumvallazione esterna, all’altezza di Arzano, un 29enne armato di mazza di ferro che viaggiava su uno scooter, ha tentato una rapina ad 19enne a bordo di un altro motorino. 

La vittima, con l’aiuto di una guardia giurata di passaggio, ha reagito al tentativo di rapina e ha avviato una colluttazione con il delinquente fino all’arrivo dei Carabinieri di Casoria. I militari una volta arrestato il malvivente, lo hanno identificato e hanno scoperto che si tratta di un pregiudicato giuglianese con obbligo di dimora nel comune di appartenenza.

Il rapinatore e la vittima sono stati portati all’ospedale di Frattamaggiore e hanno riportato escoriazioni e ferite superficiali guaribili in pochi giorni. Il delinquente che è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale, sarebbe responsabile anche di un altro colpo consumato poco prima ai danni di un coetaneo di Napoli che viaggiava a bordo di un Honda SH.