Frattamaggiore scritta sessistaUna scritta ignobile, quella comparsa sulla porta del centro antiviolenza femminile del comune di Frattamaggiore. Un’offesa squallida: “Puttane”, che colpisce l'intera città, non solo le donne.

Fortuna loffredo Caivano“Queste pallottole sono per te e per gli altri” queste le minacce contenute in una busta indirizzata al giudice Alfonso Barbarano, presidente della quinta Corte d’Assise, dove da un anno è in corso il processo per la morte di Fortuna Loffredo, la bimba di sei anni stuprata e uccisa al Parco Verde di Caivano il 24 giugno 2014. La busta spedita al Tribunale di Napoli pochi giorni fa, conteneva anche due proiettili. Un episodio simile si era già verificato a dicembre scorso, quando le minacce

...

manette 3Un 46enne di Casal di Principe, finito in carcere per tentata estorsione ai danni del club Napoli di San Tammaro, è tornato in carcere su sua richiesta.

Giusy Seguino morta in PugliaUn incidente mortale è avvenuto in Puglia, su una strada della provincia di Foggia. Il tragico sinistro ha distrutto un'intera famiglia originaria di Giugliano. A bordo della macchina, un'Alfa Romeo, viaggiava una coppia insieme ai loro tre figli e al nonno paterno, quando per motivi ancora in corso di accertamento, la vettura si è scontrata con un'Operl Corsa.

violenzaLa scorsa notte, una coppia di giovani fidanzati si è appartata nei pressi del campo sportivo a Trentola Ducenta, quando è stata accerchiata improvvisamente da una banda di quattro persone, tutte armate di mazze.

DiaQuesta mattina la Direzione Investigativa Antimafia ha fatto incursione nel comune di Giugliano, almeno una ventina di uomini in borghese sono entrati nella casa comunale per controllare atti e documenti risalenti ad alcuni anni fa.

GdFBeni mobili, immobili e aziende per un valore complessivo di oltre 38 milioni di euro sono stati confiscati dai finanzieri del Comando provinciale di Roma ai fratelli Domenico e Giovanni Dell'Aquila, considerati interni al clan camorrista Mallardo e a Vittorio Emanuele Dell'Aquila e Salvatore Cicatelli, rispettivamente figlio e fiduciario di Giovanni Dell'Aquila, per conto del quale avrebbero costituito una cellula economica, operante, prevalentemente, nel territorio del basso Lazio.

tribunale parma

carabinieriQuesta notte un fortissimo boato ha svegliato i residenti di via Trieste e Trento a Sant’antimo.

pericoloUna nuova truffa è stata segnalata da diversi malcapitati. Si tratta di una donna che gira in compagnia del figlio piccolo, di circa due anni, e attraverso il bimbo cerca di acquisire fiducia ed intenerire i poveri sventurati. La truffatrice bussa ai citofoni delle abitazioni, spacciandosi per una nuova vicina di casa, poi nel tentativo di commuovere racconta la storia di una finta malattia del figlio e in un secondo momento chiede soldi per essere aiutata a curarlo.