omaggio a verdi da les choristes Le Terre Verdiane Piacentine e quelle Parmensi in questi giorni hanno vissuto un evento musicale davvero unico alla Casa del Giovane Verdi. Importanti brani tratti dalle opere di Verdi ( Nabucco-Traviata e Forza del destino ) sono stati eseguiti da un coro di voci bianche. E' la prima volta in assoluto che Verdi viene interpretato in questo modo così diverso e particolare, mai prima d'ora sperimentato

."Les Choristes" di Pegognaga, diretti dal M° Matteo Cavicchini, hanno reso un omaggio

...

Marianna Fabozzi e Raimondo Caputo Chi lha VistoDurante il processo sulla morte della piccola Fortuna Loffredo, la bimba uccisa il 24 giugno 2014 nel Parco Verde di Caivano, Raimondo Caputo, imputato per omicidio volontario e violenza sessuale ai danni della piccola vittima e delle tre figlie della sua compagna, Marianna Fabozzi, ha dichiarato:  «Marianna ha buttato giù Fortuna come ha fatto con suo figlio. L'ha presa e l'ha buttata, con l'unghia l'ha anche graffiata sulla gamba e sotto l'occhio e su questo non sono stati fatti gli esami».

Carabinieri RosQuesta mattina, i carabinieri di Casal di Principe, su ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord, hanno arrestato 19 persone, tra cui cinque membri di una stessa famiglia residente a Giugliano, composta da padre, madre, figlio e due generi, ritenuti responsabili di almeno nove rapine e dieci furti compiuti quasi interamente nel 2016 - due gli episodi accertati nel 2015 - per un bottino totale di oltre 100mila euro. A organizzare i colpi secondo gli inquirenti era P.C., 56 anni, aiutato dalla

...

Fioravante SepeQuesta mattina è giunta la tragica notizia che ha colpito il mondo della medicina normanna.  Si è spento a 55 anni, il noto chirurgo generale Fioravante Sepe, che svolgeva la sua professione nella clinica “Villa Fiorita” di Aversa. Sepe era ricoverato da tempo alla clinica “Pineta Grande” e lottava per un male incurabile, un tumore al timo, che non gli ha lasciato alcuna speranza.

ruspaProseguono le attività di demolizione degli immobili abusivi costruiti nell'Aversano e nel Giuglianese, oggetto di sentenza passata in giudicato. Questa mattina è infatti, iniziata l’esecuzione della demolizione di un immobile abusivo, in corso di costruzione, situato nel Comune di Trentola Ducenta, in località Lavinaio (angolo via Caduti in Guerra/via Lago Lucrino).