Luigi Massa"Mentre Roma rinuncia alla sfida delle Olimpiadi, Aversa deve dimostrarsi all'altezza della sua sfida olimpica: realizzare la cittadella giudiziaria e renderla un esempio di efficenza amministrativa". Questa la sollecitazione dell'avvocato aversano Luigi Massa, già candidato tra le fila della coalizione a sostegno di De Cristofaro con la lista Aversa Unica, ispirata dal movimento fondato dall'ex ministro Corrado Passera.

Bianca DAponte“Auguri di cuore Renato e grazie per aver voluto cantare la nostra Bianca, la sua storia e la sua assenza, attraverso l'arte e le parole di un caro amico come Enzo Avitabile. Inutile dire che ne siamo commossi”. È questo il messaggio d'auguri del Premio Bianca d'Aponte e di Gaetano e Giovanna d'Aponte per i 66 anni che Renato Zero compie oggi.

Salvatore Parolisi Melania ReaÈ stato degradato l'ex caporalmaggiore di Frattamaggiore Salvatore Parolisi, condannato a 20 anni per l'omicidio della moglie Melania Rea, 29enne uccisa con oltre 30 coltellate il 18 aprile del 2011. La decisione della Corte di Appello di Perugia è arrivata ieri accogliendo così la richiesta della Procura generale di applicare la pena accessoria e quindi di degradare, espellendolo dall’Esercito.  

kladi danceAnche ad Aversa, in Via Madonna dell'Olio si sta realizzando il progetto della Kledi Dance – spiega il suo fondatore Kledi Kadiu – è quello di condividere il nostro patrimonio di conoscenze e permettere ai ragazzi di tutta Italia di studiare con professionisti del settore attraverso una metodologia di studio ben delineata. L’obiettivo che ci poniamo è quello di creare strutture di danza di ottimo livello in ogni parte d'Italia . Kledi Dance vanta collaborazioni televisive e organizza ogni anno

...

Eco TransiderNei giorni scorsi 8000 persone hanno manifestato contro l'Ecotransider, l'azienda di Gricignano di Aversa, rinominata dai cittadini della zona "la fabbrica degli orrori". I manifestanti provenienti da numerosi comuni, tra cui: Teverola, Orta di Atella e Carinaro, hanno avviato la protesta insieme ai cittadini di Gricignano, esasperati per la puzza nauseabonda e preoccupati per la sorte della loro salute.

Aversa logoLe socie delle sezioni FIDAPA di Bisceglie e Aversa, accomunate dalla presenza nelle loro città della figura di Sant’Adoeno, Vescovo di Rouen e protettore dei Normanni, promuovono un Convegno dal tema “Parole nuove nell’attualità della storia: Sant’Adoeno, un santo normanno nell’Italia del Sud”. "Con la speranza che l’intercessione del Santo, il quale a suo tempo fu efficace mediatore di pace, impetri a noi e all’Europa tutta quella pace di giustizia, di verità, di amore tanto desiderata” queste le

...

Giuseppe Improta“Quando ho lasciato casa mia con la mia valigia, avevo ben impresso nella mente il mio obiettivo: volevo entrare nel mondo della moda. Oggi, a distanza di qualche mese, mi sembra di vivere un sogno”. A parlare è il 26enne Giuseppe Improta, originario di Casaluce, che sta scrivendo pagine importanti nel mondo della moda nazionale ed internazionale, mettendo in mostra tutta la sua professionalità e semplicità.

Dal bilancio demografico dell'Istat per l'anno 2016, aggiornato al 31 maggio, Giugliano cresce. La terza città della Campania, a livello nazionale, ha ormai superato Monza e si conferma di gran lunga la più grande città non capoluogo d'Italia, davanti a Guidonia e a Torre del Greco.

Squadra Casale 1964Sport, sociale e lotta ad ogni forma di razzismo. Il Casale 1964 è anche questo e sabato prossimo, 1 ottobre, darà un calcio ad ogni forma di discriminazione. La squadra del presidente-allenatore Enricomaria Natale infatti giocherà una gara amichevole contro la Rfc Lions Ska, squadra di Caserta che militerà nel campionato di Terza categoria (mentre nell’amatoriale hanno fatto l’esordio nella Serie A Diglio la settimana scorsa).

Oggi la guardia di finanza di Napoli, insieme alla Polizia Penitenziaria, ha arrestato nove persone (6 in carcere e 3 ai domiciliari) e ha sequestrato beni per 18 milioni, consistenti in aziende e società riconducibili al clan dei Casalesi. Le misure cautelari e il provvedimento di sequestro sono stati emessi dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.