carabinieriI Carabinieri di Teverola hanno rintracciato e arrestato, a Casaluce, un 51enne del posto.

manette arrestoI carabinieri di Qualiano, hanno arrestato per evasione e minacce un 23enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto vicino al clan Elia, operante nei quartieri spagnoli di Napoli.

maniacoUn uomo è stato avvistato da numerosi passanti a Lago Patria, mentre si masturbava in auto in una zona frequentata prevalentemente da persone che fanno footing.

carinaro allagataDa domani mattina sul nostro territorio arriverà la pioggia. In particolare sono previsti temporali a partire dalle 8.00 del mattino, le piogge continueranno per tutto il weekend ed un miglioramento si avrà solo domenica sera.

Anche quest’anno si ripete l’appuntamento con la Festa di fine estate a Villa di Briano, terza edizione abbinata “Sagra della Teglia”. Si potranno assaggiare tutte le specialità della nostra tradizione dei prodotti da forno cotti in teglia, tra cui spicca la tradizionalissima pizza col pomodoro, ma anche pizze farcite, con le patate, salsiccia e friarielli, casatielli tradizionali, gattò, pizze rustiche, pizza con la scarola, e tanto altro ancora.

GdFLe indagini riguardanti false attestazioni Soa, condotte dalla procura di Roma e dalla guardia di finanza, hanno portato all'iscrizione nel registro degli indagati di 51 persone tra Campania, Lazio, Piemonte, Basilicata, Marche, Puglia e Sardegna. Coinvolti pubblici funzionari, imprenditori e professionisti indagati a vario titolo per associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei reati di corruzione e falso.

bimboIl piccolo Silverio di Gricignano d’Aversa, è stato colpito da un tumore al fegato a soli 5 mesi. Il bimbo, che si trovava ricoverato presso l’ospedale Santobono di Napoli, adesso sta meglio e lascia la rianimazione.

Vincenzo Ruggiero Ciro Guarente Heven GrimaldiCi sarebbe un’importante svolta sul delitto di Vincenzo Ruggiero, il 25enne di Parete assassinato ad Aversa il 7 luglio scorso. Questa mattina resti umani appartenenti, secondo la Procura, al giovane attivista gay, sono stati rinvenuti a Ponticelli, sempre nei pressi dello stesso garage degli orrori, in cui alcune settimane fa era stato scoperto sotto uno strato di cemento fresco parte del cadavere.

Fortuna loffredo Caivano

ciro guarente vincenzo ruggiero omicidioGli inquirenti hanno fatto una nuova scioccante scoperta nell’ambito dell’efferato omicidio di Vincenzo Ruggiero, il 25enne attivista gay di Parete ucciso e fatto a pezzi dal 35enne Ciro Guarente permotivi di gelosia. Durante i sopralluoghi  è stata infatti trovata una botola nel garage di Ponticelli dove fu ritrovato il corpo smembrato della vittima, che dà l’accesso ad un vano, quest’ultimo è stato trovato pieno di resti, liquidi e sangue.