''Sono qui per essere accanto a coloro che rivendicano la presenza delle istituzioni. E’ il minimo che si possa fare, poi le misure che andranno adottate vanno decise con gli addetti ai lavori''. Sono state queste le parole pronunciate ieri a Casapesenna dal Ministro della Giustizia Clemente Mastella, che ha partecipato alla manifestazione di protesta degli allevatori bufalini del nostro territorio.

Ieri pomeriggio i driver aversano Roberto Vecchione ha conquistato il secondo posto nella corsa Tris che si è svolta all’ippodromo “Le Padovanelle” di Padova, in sediolo ad Andrai ha completato il percorso dei 1640 metri in 1.15.7. La Tris vincente è 14-4-10, i 13mila 25 vincitori incasseranno 51,43 euro

Il Sindaco di Aversa Domenico Ciaramella, ha emesso un'ordinanza che prevede una multa che può oscillare dai 25 ai 150 euro, per chi vorrà festeggiare il Carnevale in maniera incivile. Coloro che saranno sorpresi a lanciare uova e ad utilizzare spray contro passanti e veicoli. I controlli saranno messi in atto dagli agenti della Polizia municipale e continueranno fino al 25 febbraio.

La Guardia di Finanza, ieri a Melito, ha scoperto una fabbrica abusiva di prodotti di pelle contraffatti. Sono stati sequestrati materiali per la produzione per un valore di circa 2 milioni di euro, e clichè che riproducevano i marchi di note griffe come D&G, Timberland, Ck, Valentino, Boss, Versace, Baci&Abbracci, Ferrè, Lous Vuttion, Armani, Cavalli e Gucci. I finanzieri hanno denunciato G.C. 43enne di Melito che sarebbe noto nella zona anche come cantante neomelodico, con lui è stata

...

Nel governo dell’ippica italiana e nelle organizzazioni sindacali che la rappresentano ci dev’essere qualcuno che ciurla nel manico, mentre per quanto riguarda il Cirigliano di Aversa scioperano e giustamente “chiedono più sicurezza”, tanto che hanno ottenuto che fosse varato un piano straordinario, con il quale si limita addirittura la libertà di movimento delle persone all’interno della struttura, per ciò che riguarda gli altri ippodromi questi sindacalisti a corrente alternata zittiscono.

(sotto fotoservizio) Ieri all’Ippodromo dell’Arcoveggio di Bologna si è svolta la Corsa Tris straordinaria di trotto, l’impianto bolognese oltre a costituire un patrimonio importante dell’ippica italiana, è diventato anche centro di una considerevole attività sindacale del settore, perché esso ospita le riunioni nazionali di una delle due organizzazioni di driver che esistono in Italia, l’Unagt, che proprio giovedì si riunirà nella struttura emiliana.

Entro la fine del 2008 l’immobiliarista di Casaluce Giuseppe Statuto darà vita alla nuova brand alberghiera W, una novità firmata da Starwood-Statuto. Statuto che il prossimo 26 febbraio compirà 40 anni, sta puntando tutto sugli alberghi di lusso. Recentemente per 180 milioni di euro ha acquisito il palazzo Gucci in via Montenapoleone (con il sostegno finanziario della banca Merrill Lynch), mentre a Londra ha rilevato il Crown Plaza pagandolo altri 120 milioni (con l'appoggio della banca Ubs).

Oggi il Ministro di Grazia e Giustizia e leader dell’Udeur, Clemente Mastella, sarà presente ad una manifestazione organizzata dagli allevatori bufalini, al fine di sensibilizzare le autorità competenti, statali e regionali, sui problemi della categoria. Praticamente il leader del campanile scenderà in piazza, per sensibilizzare anche il suo collega Paolo De Castro che regge il dicastero delle Politiche Agricole.

Il Centro “Carlo Rosselli” di Aversa ha deciso di adoperarsi affinché venga costituito un comitato nazionale per far sì che venga istituita la “Giornata nazionale della laicità” per il 17 febbraio di ogni anno. Ciò in memoria di Giordano Bruno che proprio il 17 Febbraio 1600 veniva messo al rogo dall’Inquisizione. Giordano Bruno, nativo di Nola, monaco domenicano, filosofo, teologo, matematico ed astronomo, fu condannato proprio dall’Inquisizione cattolica per eresia, fu più volte imprigionato

...

Venerdì il Cardinale Crescenzio Sepe, nel Seminario Maggiore Arcivescovile 'Cardinale Alessio Ascalesi', ha incontrato i direttori dei settimanali cattolici italiani, per condividere un progetto di collaborazione con la Chiesa palestinese sulle comunicazioni sociali. La giornata di studio, si legge in una nota, vuole, da un lato, sensibilizzare direttori e redattori dei settimanali cattolici sulle questioni inerenti la Terra Santa e, dall'altra, rendere noto il progetto che prevede la

...