Giovedì mattina alcune centinaia di allevatori della filiera bufalina, con mezzi agricoli di vario genere, hanno occupato la Domiziana nei pressi di Castel Voltuno. Gli allevatori chiedono la sospensione delle ordinanze di abbattimento dei capi risultati positivi alla brucellosi ed emesse dall’Asl di Aversa, che comporterebbero una drastica riduzione del patrimonio bufalino con un evidente danno economico per le aziende interessate,

Il giovane liternese Antonio Tessitore (nella foto) venerdì è stato ospite di Maurizio Costanzo nella trasmissione “Buon Pomeriggio” che il popolare giornalista conduce ogni giorno dalle 16 su Canale 5. Il giovane affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla) è consigliere nazionale dell’associazione “Luca Coscioni”, ha raccontato in diretta la sua drammatica storia.

Mercoledì ci sarà il sesto ed ultimo appuntamento con “L’Altra Napoli” la trasmissione di Tele Akery, condotta da Ciro Giorgio, che andrà in onda dalle 20,30 alle 22. Dopo quest’esperienza Ciro Giorgio partirà per una tournee dove sarà impegnato con alcuni artisti della sua scuderia in Canada, precisamente il 21 aprile a Montreal ed il 22 aprile a Toronto. Per poi proseguire negli Stati Uniti a Las Vegas dal 2 al 6 Maggio alla famosissima “San Gennaro Feast”.

I Carabinieri hanno fermato a Giugliano un corriere della droga, di nazionalità bulgara, che aveva con se ben 5 kg di eroina. L’uomo Evstatiev Cvetan Alipiev, di 30 anni di Sofia, è stato bloccato mentre scendeva da un pullman di linea proveniente da Bari. I militari hanno trovato lo stupefacente occultato nel doppiofondo di una valigia, la droga era suddivisa in due confezioni.

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Castello di Cisterna nei giorni scorsi nel corso di un servizio di “controllo straordinario” del territorio hanno compiuto vari arresti: a Giugliano è finito in manette C.G., 34enne, pregiudicato, ricercato per rapina a seguito di un ordine di custodia cautelare, emesso dal Tribunale di Napoli; a Casandrino, sono stati arrestati in tre, si tratta di: T.G., 42enne, P.L., 34enne e T.N., 18enne,

Nelle scorse settimane numerosi cittadini di Lusciano esasperati per il mancato recapito della Posta, specie in via Marconi, via Leopardi, via Goldoni ed altre strade laterali, si sono rivolti ad un avvocato per tutelare i loro diritti. Una decisione presa dopo aver presentato petizioni ed esposti. In merito alla vicenda abbiamo chiesto lumi a Pote Italiane, che così ha risposto. “Il modello organizzativo del recapito di Poste Italiane è stato di recente profondamente modificato, con

...

Il Comune di Giugliano ha varcato una nuova frontiera per combattere l’assenteismo, un tempo si usava il cartellino elettronico ma certi dipendenti infedeli potevano chiedere “il piacere” ad un amico di passare nel lettore anche il proprio badge, quindi si è passati alle impronte digitali che sono personali e non permettono assenze.

L’arresto del subcommissario agli impianti per l’emergenza rifiuti in Campania Claudio De Biasio, coinvolto nell’inchiesta relativa alle illegalità riguardanti il Consorzio Ce4 ed i rapporti tra politica e Camorra, è un fatto indicativo di ciò che si cela dietro la gestione ed allo smaltimento dei rifiuti in Campania. Recentemente De Biasio, che è accusato di truffa aggravata, era stato proposto anche per essere nominato consulente nella commissione bicamerale Ecomafie,

Il Tar della Campania ha bloccato l'estradizione in Gran Bretagna, firmata dal ministro della Giustizia Clemente Mastella, del medico napoletano Rosario Imperiale. Il professionista è accusato dalla magistratura inglese di aver riciclato capitali in favore del terrorismo islamico, accusa sempre respinta dall’uomo che è recluso  d 18 mesi nel carcere di Isernia. I giudici affermano che esistono tutti i presupposti di estrema gravità e urgenza per accogliere l'istanza cautelare. L'avvocato

...

I lavoratori della Ixfin (ex Texas di Aversa)l’altro ieri hanno inscenato una manifestazione di protesta dei lavoratori davanti ai cancelli di Oromare. Un raggruppamento di imprese inaugurato proprio l’altro ieri, tra gli altri, da Sofia Loren e dal presidente della Regione, Antonio Bassolino. Proteste purtroppo tardive quelle dei dipendenti di quest’azienda il cui destino è nelle mani del Tribunale fallimentare di Napoli, si sono fidati del silenzio sindacale consumatosi quando l’azienda che

...