Articoli

Grumo Nevano: confermato l’arresto del Sindaco

Pietro Chiacchio sindaco Grumo NevanoIl tribunale del riesame di Napoli ha confermato gli arresti domiciliari per il primo cittadino di Grumo Nevano, Pietro Chiacchio. Stessa misura anche per il vigile urbano Antonio Pascale. I due sono stati arrestati il 31 ottobre scorso con l'accusa di corruzione.

Leggi tutto...

Ancora un Lutto colpisce la Destra di Terra di Lavoro

aliranteStamattina intorno alle 2,00 la Famiglia, che negli ultimi mesi di sofferenza e malattia, che ne aveva indebolito il corpo, ma non lo spirito, Gli si era stretta intorno, sollecita ed affettuosa come sempre, ma anche attenta e vigile, si è accorta che Andrea Pisano era andato via, dopo lunga e sofferta malattia.
Era conosciuto per il Suo sconfinato amore per il mare e per quel senso di giustizia che Gli imponeva di assumere sempre le parti, e le difese, dei più deboli, portandoLo a schierarSi, da sempre, con il M.S.I e poi con A.N.; intorno alle 6, il figlio Antonio ha chiamato le persone della cerchia ristretta, fra quelle che sapeva esserGli più care, per comunicare la Notizia.
I Funerali si terranno in Mondragone, alle ore 9,00 di domattina, giovedì 16 novembre, presso la Chiesa di San Francesco, nella via omonima. La notizia ha gettato nel cordoglio tutta la Destra di Terra di Lavoro, ma si è diffusa anche nel basso Lazio, a Roma e dovunque Andrea era conosciuto, stimato ed apprezzato.
Stamattina, parlando con Antonio Mazzella, storico punto di riferimento della Destra campana e non solo, Franco Papa, figura istituzionale del M.S.I e di A.N. a Mondragone, già Consigliere Comunale e Provinciale, ha sottolineato come fosse “una Perdita enorme per tutti, che lascia un vuoto incolmabile“, mentre Mario Landolfi, già da giovanissimo consigliere comunale a Mondragone, poi leader della Provincia di Caserta di A.N. , parlamentare e Ministro della Repubblica, ha testualmente detto “Andrea è stato soprattutto un uomo leale ed un amico vero”, aggiungendo, sapendo di esprimere un sentimento diffuso in tutti coloro che Lo conobbero, a prescindere dall’appartenenza politica, che “non va dimenticato”. A quel punto si sono susseguiti i ricordi e gli aneddoti gustosi di una vita intensa di Quel soldato, marinaio e lupo di mare, classe 1939, coraggioso militante e Uomo libero, che è stato Andrea, e Tale resta, nel cuore di Quanti Lo conobbero. A Noi piace riportare l’immagine che ci appare nella mente, leggendo le parole scritte nella sua pagina fb da Antonio Mazzella, nel salutarLo:
“Mi par di vederTi, sul Tuo amato mare,
hai sciolto le vele, impugnato il timone,
navighi a vista, sei andato Oltre…
Lo so, Andrea, ci ritroveremo Altrove.”

…e così sarà per Tutti Noi. Camerata Andrea Pisano: PRESENTE!

La Comunità Militante - Caserta

 

Gricignano di Aversa: incendia stanza centro accoglienza, spari contro immigrato. Rischia la vita

immigratiI Carabinieri di Gricignano di Aversa, nel corso della tarda serata di ieri, sono intervenuti in via Leonardo Da Vinci, presso il Centro Temporaneo di Accoglienza “La Vela”, insieme ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, a seguito della segnalazione del ferimento, con colpi d’arma da fuoco, di un immigrato 19enne del Gambia.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 4