lutto

Una terribile notizia ha sconvolto la comunità di Giugliano, che ha perso prematuramente Marianna Cacciapuoti, 44enne del posto. La donna, ex titolare di un noto bar situato tra Giugliano e Qualiano, si è spenta dopo aver combattuto per anni contro un tumore. Stessa sorte era toccata al padre Antonio. Tantissimi i messaggi di dolore e cordoglio per la famiglia. I funerali sono stati celebrati oggi alle 15.00 nella Chiesa Evangelica di Casacelle, dove amici e parenti non hanno trattenuto le lacrime. Marianna lascia il marito ed un figlio piccolo, che purtroppo non potrà più veder crescere.

La 44enne era molto conosciuta in città ed è stata ricordata come una bella donna, tenace, altruista e sempre disponibile.  Tanti  i messaggi di cordoglio postati anche  sulla sua bacheca Facebook. “Due anni da quel maledetto messaggio: ‘Tesò, che succede?’. E tu mi scrivesti: ‘Niente, ho incontrato il mostro’ “, è il disperato ricordo di Antonella. E poi ancora: “La vita è ingiusta. Sei l’angelo più solare nel cielo. Stammi sempre vicino, lo sai ho bisogno di te…come sempre”, sono le parole dell’amica Mena.