Spari a Trentola Ducenta: uomo trovato morto in macelleria

carabinieri

Questa mattina, Michele Pagano, 50enne commerciante di Trentola Ducenta, è stato trovato senza vita nella sua macelleria situata in Via Romaniello a Trentola Ducenta. Secondo una prima ricostruzione il macellaio si sarebbe tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco esploso alla testa.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati alcuni passanti, che verso le ore 8.00 hanno udito uno sparo proveniente dalla macelleria ed hanno allertando immediatamente i militari dell'arma. I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato il 50enne riverso sul pavimento ormai privo di vita in una pozza di sangue.

Michele Pagano lascia moglie e due figli di 18 e 15 anni. Ancora da chiarire i motivi che avrebbero indotto l’uomo all’estremo gesto.