Gricignano di Aversa: «Gli americani ci sfruttano», sciopero davanti alla base UsNavy

us navyGiovedì i lavoratori del Deca, l’ipermercato interno alla cittadella americana di Gricignano di Aversa hanno protestato fuori alla Us navy contro le condizioni, ritenute di sfruttamento da parte delle organizzazioni sindacali, per almeno 22 dei 79 dipendenti italiani.»

A complicare la situazione avrebbe inciso anche la linea dura attuata da un nuovo dirigente chiamato a monitorare i rapporti con il governo americano, che con Trump ha al momento bloccato l’ampliamento delle assunzioni all’estero.

I portavoce dei sindacati Fisascat e Uiltucs, Gennaro Di Micco e Rino Strazzullo, hanno così commentato: «Rispettiamo la loro presenza in Italia, ma loro devono rispettare i nostri lavoratori. Non si può tollerare che gli assunti con contratto part time vengano impiegati per una durata temporale superiore a quella prevista dal contratto full time».

Oltre la mancanza di contratti idonei, viene contestata anche la perdita di posizioni lavorative: «In dieci anni - spiegano – abbiamo perso 27 posizioni che non sono state reintegrate, ma, in particolare, negli ultimi anni, ne abbiamo perse almeno 14 ed è giunto il momento che si faccia chiarezza».